Il Consiglio di Amministrazione della CAGI  Cantina Giubiasco SA, ha nominato direttore Valerio Cimiotti, da oltre 30 anni attivo nel settore food and beverage a livello ticinese e svizzero. Il nuovo Direttore ha iniziato la propria attività alla CAGI a tempo pieno dal 1° marzo.

Coniugato, padre di due figlie, Valerio Cimiotti è nato a Lugano il 2 settembre 1967. Dopo aver frequentato le scuole in Ticino fino al liceo, ha conseguito il diploma federale di Restaurateur-Hotelier alla Scuola superiore di gastronomia a Thun e quindi il Master of Business Administration all’Università di Bologna.

La sua carriera professionale lo vede attivo in Ticino e oltre San Gottardo dalla fine degli anni Ottanta, principalmente nel settore della ristorazione e dell’industria agroalimentare, dove ha potuto perfezionare le proprie conoscenze della filiera Horeca, come pure del marketing, delle ricerche di mercato e della gestione del personale.

Le sue ottime conoscenze delle lingue nazionali e dell’inglese gli consentiranno di intensificare i contatti della CAGI con i mercati della Svizzera interna, non appena verranno allentate le disposizioni adottate dal Consiglio federale contro la diffusione del Coronavirus.

Il Consiglio di Amministrazione ritiene quindi di aver individuato nella persona di Valerio Cimiotti la figura professionale ideale per valorizzare il team della CAGI attivo nella produzione e nell’amministrazione, come pure per espandere l’attività commerciale della Cantina di Giubiasco.

Per accompagnare l’avvio di questa nuova fase di sviluppo dell’attività e anche per dare il benvenuto (si spera) alla ripresa dell’attività nel settore della ristorazione e degli eventi prima della stagione di Pasqua, la CAGI proporrà un nuovo vino nella linea Bucaneve, che si affiancherà al bianco ed al rosso di Merlot: il rosè che sarà in commercio a partire da metà marzo.

Per ulteriori informazioni relative all’azienda www.cagivini.ch/azienda/.